Cultura

Ad Albenga inaugurato l’Anno Accademico dell’Unitre

ALBENGA- Si è svolta ieri nella “Città delle Torri” l’inaugurazione dell’Anno Accademico 2023-2024 dell’Unitre, l’ Università Comprensoriale Ingauna, presieduta dal professore e giornalista Claudio Almanzi. In mattinata è stata celebrata la Santa Messa, in suffragio dei soci mancati durante l’ultimo anno. La celebrazione si è svolta nella Chiesa di Santa Maria in Fontibus. Successivamente si è tenuta l’assemblea degli studenti nella sede di Palazzo Oddo cui è seguita la presentazione della mostra:”In coena domini”. A svolgere la relazione è stato un illustre studioso: il dottor Alfonso Sista, storico dell’Arte, ex Sovrintendente dei beni Artistici per le province di Imperia e Savona.
Sista è stato fino allo scorso anno funzionario della Sovrintendenza dei beni artistici della Liguria ed attualmente è responsabile del gruppo ricerche per la Storia dell’Arte dell’Istituto Internazionale degli Studi Liguri e collabora con la Diocesi di Albenga-Imperia in particolare nell’ambito del progetto “Formae Lucis”. Il dottor Sista ha illustrato con maestria la bellissima mostra temporanea “In Coena Domini” che si sta svolgendo attualmente presso il Museo Diocesano di Albenga. Nel pomeriggio la giornata è proseguita con le visite al Piatto Blu, al Museo Diocesano ed alla Cattedrale di San Michele Arcangelo.
“Quest’anno- ha annunciato Almanzi- avremo 40 corsi ad Albenga ed una ventina negli altri due plessi di Borghetto Santo Spirito e di Ceriale. L’Università delle Tre Età del comprensorio ingauno conta più di 400 fra studenti e volontari, 100 insegnanti, 50 conferenze, svariate iniziative, da 33 anni è impegnata in campo culturale e sociale ed è diventata una ricchezza per tutti: non solo per le socie e gli amici che ne fanno parte, ma anche per tutta la cittadinanza.Opera attivamente a servizio della comunità e crea ponti fra le generazioni e fra i cittadini dei tre comuni di Albenga, Ceriale e Borghetto Santo Spirito. Per questo invito tutti gli abitanti del comprensorio a seguire le nostre attività ed entrare a far parte dell’Uni3”.
Le iscrizioni sono già state aperte da lunedì presso le tre segreterie.
AFLFREDO SGARLATO

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.