Albenga
Tendenza

Ad Albenga decolla il progetto Mab, ogni volta una sorpresa, ogni volta un racconto

Ad Albenga decolla il progetto Mab, ogni volta una scoperta, ogni volta un racconto. A raccontare la giornata con i ragazzi di ADSO è Alma Maria Oleari, direttore dell’Archivio Storico Diocesano.

“Ci siamo cimentati in un laboratorio di racconto. Quanta paura fa un foglio bianco? Con un po’ di allenamento nessuna… aiutati dall’esperienza surrealista dei “cadavere delizioso” e armati di fantasia abbiamo dato avvio a un esercizio di creatività condivisa. Il foglio piegato a fisarmonica si è riempito di disegni, colori e suggestioni, ognuno ha dato il suo contributo e sono nate delle storie fantastiche! Volete qualche esempio? Eccone uno: “Mauro famoso pallavolista fece una schiacciata così forte da attraversare tutto il mare, il pallone giunse fino alle piramidi e poi rimbalzando fece ritorno. Ad Albenga fu recuperato da Alessia e dai suoi amici che iniziarono a giocare condividendo sogni gioia e passione per lo sport! Grazie capitano!” Dopo un allenamento così sono nate altre storie fantastiche, presto ve le sveleremo tutte. Grazie ragazzi per la voglia di raccontare e di scoprire immersi tra i libri della nostra biblioteca diocesana”.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.