Albenga
Tendenza

Ad Albenga arriva il “Maggiordomo di Quartiere”

Arriva ad Albenga il “Maggiordomo di Quartiere” una figura di prossimità del territorio, in grado di supportare i cittadini nello svolgimento di piccole incombenze quotidiane.
L’iniziativa è finanziata con risorse Fondo Sociale Europeo + 2021-2027 e si inserisce tra le misure di innovazione sociale nell’erogazione di servizi di welfare e di prossimità che Regione Liguria intende promuovere.
Ad Albenga il servizio è attivo presso Albenga Salute (in Via Camillo Benso Conte di Cavour) grazie ad una convenzione con il Comune di Albenga che permette, non solo di dare continuità al servizio medico e al CUPA, ma anche di attivare, nei loro spazi, attività di tipo sociale al fine di poter intercettare maggiormente i bisogni della popolazione.

Afferma l’assessore alle politiche sociali Marta Gaia: “Siamo soddisfatti di aver avuto accesso a questo progetto attraverso il quale si riusciranno a dare risposte ai cittadini monitorando, al contempo, i bisogni del territorio.
Il Maggiordomo di Quartiere potrà svolgere diverse funzioni supportando in particolare le persone anziane o chiunque ne avrà bisogno, in alcune attività come ad esempio interventi di accompagnamento, consegna spesa/farmaci, ritiro ricette, supporto al disbrigo di pratiche, evasione di piccole commissioni, facilitazione all’accesso ai servizi, piccole manutenzioni domestiche, primo supporto assistenza digitale,accoglienza/ascolto e interventi a supporto della rilevazione e del monitoraggio dei bisogni della popolazione anziana, servizi di informazione (in particolare sulla vita del quartiere o per trovare badanti, colf, babysitter, ecc) – orientamento ai servizi, cura di spazi comuni, promozione e facilitazione alla raccolta differenziata e molto altro”.

Conclude l’assessore Gaia: “Il servizio di Maggiordomo di quartiere si affianca al cittadino per aiutarlo praticamente e gratuitamente.
Gli sportelli sul territorio sono un punto di riferimento anche per attività di accoglienza e ascolto. Un semplice saluto o una chiacchierata, infatti, possono spezzare isolamento e solitudine.
Ringrazio la Fondazione CEIS di Genova(Centro Solidarietà Genova Onlus) e la Cooperativa Lanza del Vasto che portano avanti il progetto in stretta collaborazione con le assistenti sociali del Comune”.

Il servizio di maggiordomo è attualmente attivo dal 2 novembre e avrà una durata di 2 anni.
Lo sportello si trova in Via Camillo Benso Conte di Cavour 8.
Tel. 380/8935616
e- mail. albenga@maggiordomodiquartiere.it
Orario:
dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 14.00.

Il servizio è erogato gratuitamente.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.