politica
Tendenza

Ad Albenga 180 mila euro per il Campo Solare

Verranno attivati anche due rientri pomeridiani a Bastia e Campochiesa

Di Claudio Almanzi. Albenga. Anche questa estate il Comune di Albenga attiverà il campo solare. Ad annunciarlo nel consiglio comunale di ieri è stata la stessa assessora  alle politiche sociali Marta Gaia: “I Patti educativi di comunità ed il campo solare – ha detto- verranno attivati. Si tratta di due iniziative che hanno lo scopo di supportare le famiglie, sia durante l’anno che nel periodo estivo, offrendo ai bambini spazi di relazione e socializzazione protetti in cui si lavorerà sull’apprendimento della storia del territorio”.

I progetti si potranno realizzare grazie anche alla  collaborazione di privati cittadini e aziende del territorio in questo modo verranno attivati anche due rientri pomeridiani in più nelle scuole di Bastia e Campochiesa. “Il 26 aprile – ha spiegato la Gaia- si attiverà la gara per la gestione del servizio. Sarà possibile, inoltre, realizzare anche quest’anno il Campo Solare finanziato attraverso 180 mila euro”. L’amministrazione ha ritenuto fondamentale garantire questo importante servizio alle famiglie che, soprattutto nel periodo estivo, hanno esigenze lavorative.

“Queste due misure- conclude la Gaia- vanno a vantaggio delle famiglie, sia durante l’anno che nel periodo estivo. Mi spiace che l’opposizione si sia astenuta nel votare una presa d’atto volta a finanziare servizi fondamentali per i cittadini, soprattutto per coloro delle fasce più deboli. In alcuni momenti l’appartenenza politica e la campagna elettorale dovrebbero essere messe da parte per il bene della nostra città”.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.