Cultura
Tendenza

Ad Alassio la prima edizione di “Libri & Parole -Un’ondata di pagine”

Al via domenica 23 giugno

L’iniziativa – ideata dal giornalista e scrittore Daniele La Corte e organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Alassio – vedrà la partecipazione di dieci autori, tra cui Franco Gabrielli, ex capo della Protezione civile e della Polizia di Stato, che presenterà il suo libro “Naufragi e nuovi approdi”, e il conduttore televisivo Beppe Conti. Tutti gli appuntamenti, ad accesso libero, si svolgeranno in Piazza della Libertà a partire dalle ore 21.15. In caso di maltempo gli incontri si terranno presso l’Auditorium della Biblioteca civica (Piazza Airaldi e Durante, 7)

Ad aprire la rassegna, domenica 23 giugno, sarà lo storico Andrea Dematteis con il volume “Il segreto della vecchia guardia”, edito da Fusta Editore. Un romanzo avvincente che, in uno straordinario mix di azione e sentimento, narra la storia di Jacques, Cavaliere di Hédonville. Febbraio 1815: così Jacques ritrova Napoleone e le sue campagne, in cui s’impegna con tutte le forze. Ma con la stessa passione spera di riunirsi ai suoi affetti, se le guerre finiranno e lui sarà ancora vivo. Riuscirà nei suoi intenti? Azione e sentimento, speranza e disillusione, inattesi colpi di scena: il tutto basato sulla vera storia di Jacques Giacosa.

A seguire, giovedì 27 giugno sarà la volta del giornalista e conduttore televisivo Mario Paternostro con “Togliatti e il Cardinale” edito da De Ferrari. Martedì 2 luglio Marco Francalanci, giornalista e vicepresidente del Circolo della Stampa di Torino, con “Cronache di guerra a Genova” per le Edizioni del Capricorno. Lunedì 8 luglio, il giornalista e conduttore televisivo Beppe Conti con “Il giallo del Tour” delle edizioni Minerva. Martedì 16 luglio l’illustratore fumettista Lorenzo Mò con “Gabotteo & Palloncino contro il terribile professor Hamburger” di Gallucci editore. Giovedì 25 luglio la docente Manuela Ormea con “Il mondo che verrà” su Italo Calvino, edito da Lo Studiolo. Sabato 3 agosto l’editor Massimo Tallone con “L’agenzia matrimoniale”, Edizioni del Capricorno. Lunedì 19 agosto il giornalista Gabriele Moroni con “Non ho tradito” (dedicato alla leggenda di Fausto Coppi, con la partecipazione del figlio Faustino) edito da Neri Pozza. Infine, martedì 27 agosto il poeta Antonino Ricca con “Oltre la vita nei dintorni della morte”, affiancato dall’attore Andrea Nicolini ed edito da De Ferrari.

“Libri & Parole” nasce da un’idea del giornalista e scrittore Daniele La Corte, che sarà anche il presentatore delle dieci serate.

Sono particolarmente soddisfatto di questa iniziativa che vedrà nella nostra Città personaggi di spicco del mondo della cultura. È doveroso da parte mia ringraziare il giornalista Daniele La Corte che ha accettato l’incarico organizzativo a titolo totalmente gratuito“. Marco Melgrati, Sindaco di Alassio e Assessore alla Cultura, ha commentato con entusiasmo “Libri & Parole” annunciando che, in collaborazione con la Fondazione Mario Berrino, ha già stabilito la firma della piastrella sul Muretto per Franco Gabrielli e per Beppe Conti, che con la loro presenza renderanno ulteriormente prestigiosa la nuova rassegna letteraria, nelle giornate di domenica 7 e lunedì 8 luglio.

Soddisfazione anche da parte del Consigliere comunale con incarico alla Biblioteca, Maria Cristina Boeri, che ha sottolineato: “La presenza di importanti giornalisti e personalità del mondo delle istituzioni ci permette di guardare con fiducia al futuro anche grazie a Daniele La Corte che ha accettato la nostra proposta di dar vita ad una iniziativa culturale nuova. A Daniele faccio gli auguri più sinceri e un grande grazie per la sua azione di volontariato culturale in favore della nostra Città“.

Ringrazio il Sindaco e la Consigliera Boeri per la fiducia e tutti gli autori che senza alcun aggravio di spese hanno accettato il mio invito“. Così si è espresso Daniele La Corte presentando la rassegna.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.