Sport

Ad Alassio la “National Youth League” riservata alla categoria U11, in palio la finalissima di giugno con quattro squadre pro di Serie A

Una Champions League di altissimo livello agonistico, ma riservata ai bambini sotto gli undici anni. Alassio, grazie alla Baia Alassio Auxilium, tornerà a respirare due giornate di grande sport. In primavera ospiterà la “National Youth League” riservata alla categoria U11. La prima edizione andrà in scena con la prima fase il 4-5 maggio 2024 allo stadio “Sandro Ferrando”. Un’edizione speciale che vedrà la partecipazione di diverse squadre giovanili di società prestigiose a livello regionale.

«Saranno due giorni di grande sport e anche di turismo visto che ad accompagnare i ragazzi saranno tecnici, allenatori, responsabili delle società calcistiche partecipanti e naturalmente i genitori dei giocatori iscritti alla qualificazione regionale», spiega Andreino Durante, presidente della Baia Alassio Auxilium. Tra l’altro in palio c’è la prestigiosa finalissima che si svolgerà a giugno con quattro squadre pro di Serie A. Ha già aderito alla National Youth League la Juventus, ma altre tre squadre sono state contattate dall’organizzazione dell’evento sportivo.

«A breve – dice a questo proposito Andreino Durante – conosceremo e sveleremo i nomi delle squadre giovanili che parteciperanno alla finalissima di questo torneo di altissimo livello e per questo siamo davvero orgogliosi di ospitare la fase regionale che appunto avrà importanti ricadute anche turistico per la città di Alassio». Le squadre che intendono partecipare alla “National Youth League” possono inviare una email all’indirizzo info@baiaalassio.it oppure telefonare al numero 327.3251931.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.