Alassio Andora Laigueglia

Ad Alassio continua la “moria dei lampioni”

“Continua la rottura dei lampioni cittadini. Nel pomeriggio di ieri, l’ennesimo lampione si è rotto nella nostra città. L’episodio si è verificato di domenica, in pieno centro, in Piazza Partigiani, dove in questi giorni è presente uno street-food e quindi con una potenziale concentrazione elevata di persone. La rottura e la caduta dei lampioni ad Alassio è diventato ormai, incredibilmente, un fenomeno che si verifica con una frequenza preoccupante”. A denunciarlo Jan Casella, Paolo Battistelli, Sara Griseri, Lorenza Paola e Franco Polli a nome di Alassio di Tutti.

“Questa situazione, oltre a dare un’immagine di grande degrado, rappresenta anche un concreto pericolo per l’incolumità delle persone”.

“E’ una condizione indecorosa per la nostra città non ulteriormente tollerabile. Tutti i lampioni vanno immediatamente messi in sicurezza e vanno sostituiti al più presto quelli già caduti e pericolanti per ridare luce alle troppe zone alassine con illuminazione che definire deficitaria è dir poco”, dicono dal gruppo civico di Alassio di Tutti.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.