Savona
Tendenza

A Vado Ligure è decollato il progetto ‘School2Ship’ con le Navi Gialle

Un'iniziativa che già in passato si è rivelata un successo

Diminuire sempre di più il gap tra scuola e mondo del lavoro. E’ con questo spirito che a Vado Ligure è decollato il progetto “School2Ship” dove i primi 30 studenti savonesi si sono imbarcati sulle Navi Gialle di Corsica Ferries. Un incontro interessante e suggestivo con gli equipaggi per  comprendere le attività e conoscere i segreti di una nave. Un’iniziativa che già in passato si è rivelata un successo. Il progetto alternanza scuola lavoro e i tirocini formativi hanno permesso alla Compagnia di individuare gli studenti più meritevoli e con una maggiore attitudine per il lavoro marittimo, facendoli entrare nell’organico delle Navi Gialle” commenta Matteo Giannelli – Comandante d’Armamento di Corsica Sardinia Ferries (savonese ed ex-alunno del medesimo Istituto). In questa occasione  gli studenti hanno potuto imparare un mestiere”, osservando il personale impegnato in tutte le fasi del lavoro, nelle sezioni di Coperta e Macchina. Hanno imparato le tecniche, le procedure e le regole.

I ragazzi sono saliti a bordo della M/N Mega Express Five insieme ai loro insegnanti e alcuni rappresentanti della Compagnia che hanno risposto alle loro domande e curiosità su vari temi. Tra l’altro su quella stessa nave sono imbarcati ed hanno agito con i maturando Alice Solinas, diplomata ITN Ferraris Pancaldo attualmente terzo ufficiale di coperta sulle Navi Gialle e  Giacomo Giuliano, giovane allievo di macchina diplomato all’ ITN Ferraris Pancaldo. Erano presenti gli allievi dell’Istituto Tecnico Nautico di Savona Ferraris-Pancaldo con Silvia Cuneo, docente di Meccanica e Macchine e Alberto Pierri, docente di Navigazione quindi per  Corsica Sardinia Ferries Matteo Giannelli, comandante d’armamento;  Cristina Pizzutti, Responsabile Comunicazione e Marketing di Corsica Sardinia Ferries, Nicolò Verrina, Energy Transition Manager,  Diego Carbone, raccomandatario marittimo.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.