Savona

A Savona un’esercitazione antincendio per testare l’efficienza dei soccorsi con la Guardia Costiera

Presso l’approdo della Lega Navale Italiana di Savona si è svolta l’esercitazione antincendio portuale organizzata dalla Guardia Costiera di Savona nella quale è stato simulato un incendio all’interno del capannone destinato al rimessaggio delle unità da diporto.

All’esercitazione ha partecipato personale della Lega Navale Italiana, motovedette e personale della Guardia costiera di Savona, mezzi terrestri e navali dei Vigili del fuoco e personale dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale.

Nel corso dell’esercitazione che si è conclusa positivamente con l’estinzione totale dell’ incendio simulato, sono state testate le capacità di comunicazione fra le due Sale Operative, il flusso dei mezzi di soccorso, l’intervento all’interno del capannone  da parte della squadra dei Vigili del fuoco e l’interdizione dello specchio acqueo da parte dei mezzi della Guardia Costiera. Sono stati allertati come da procedure sia i servizi tecnico nautici del porto di Savona sia la società Transmare, concessionaria del servizio antinquinamento portuale ed il personale dell’Autorità di Sistema Portuuale del Mar Ligure Occidentale. Tutti i soggetti coinvolti hanno messo a disposizione mezzi e personale con efficienza e prontezza operativa.

L’esercitazione antincendio, che rientra fra le attività addestrative periodiche,  è terminata alle ore 11.30 con un debriefing al quale ha partecipato il personale impegnato nella simulazione.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.