Savona

A Savona la cerimonia di consegna degli Europass Diploma Supplement 

Giovedì 21 settembre alle 12:00 presso la sala riunioni dell’Unione Industriali in via Gramsci 10 a Savona si terrà la cerimonia di consegna degli Europass Diploma Supplement ai diplomati ITS del settimo corso di tecnico superiore per l’approvvigionamento energetico e la costruzione di impianti con specializzazione in efficientamento energetico nelle applicazioni industriali “industria 4.0” e nella domotica.

Parteciperanno:

Pierangelo Olivieri, presidente della Provincia di Savona

Francesco Rossello, assessore allo sviluppo economico e rapporti con il Campus del Comune di Savona

Mattia Minuto, presidente ITS Savona

Alessandro Gozzi, dirigente Scolastico dell’Istituto Ferraris-Pancaldo di Savona

Silvia Siri, Unige Genova

Silvia Bisso, ISFORCOOP Liguria.

Destinatari:

24 giovani e adulti inoccupati, disoccupati e occupati (no studenti), di età non inferiore ai 18 anni in possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado o di un diploma quadriennale di istruzione e formazione professionale (articolo 15, commi 5 e 6, del decreto legislativo 17 ottobre 2005, n. 226, unitamente a un certificato di specializzazione tecnica superiore conseguito all’esito dei corsi di istruzione e formazione tecnica superiore di cui all’articolo 69 della legge 17 maggio 1999, n. 144, della durata di almeno 800 ore)

Il 30% dei posti saranno riservati a donne come previsto dalla vigente normativa.

Le lezioni si terranno prevalentemente al Campus universitario di Savona.

I candidati inoltre dovranno essere in possesso di competenze nelle principali discipline scientifiche: matematica, fisica, chimica, informatica e conoscenza della lingua straniera (inglese) equivalenti a quelle in esito da un secondario superiore.

La figura professionale in uscita avrà competenze e abilità riguardo la progettazione, l’organizzazione, la gestione, la manutenzione degli impianti e delle reti di generazione e distribuzione al fine di migliorarne l’efficienza energetica, valutandone la loro integrazione e l’impatto ambientale sul territorio. Particolare rilevanza verrà attribuita alle competenze relative l’efficientamento energetico nell’ambito delle applicazioni industriali, anche in relazione a quanto previsto dal piano nazionale industria 4.0 e alle applicazioni domotiche.

Il progetto è cominciato dall’Unione Europe, la frequenza è obbligatoria: gli studenti selezionati dovranno frequentare almeno l’80% del monte ore totale del corso e non saranno consentite assenze maggiori al 20% delle ore totali previste dal percorso formativo.

Uno dei due stages in azienda potrà essere svolto all’estero grazie al programma Erasmus+

Durante il percorso formativo gli studenti potranno conseguire, rispettati i requisiti previsti dalle normative e superate le verifiche e gli esami finali le seguenti Certificazioni operative:

1) Attestato di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione per il rischio industriale (ai sensi del decreto legislativo testo unico 81/2008)

2) Attestato di Certificatore Energetico (ai sensi del DPR 445/2000 e della Delibera Regione Liguria n. 447/2014)

3) Attestato di frequenza alla formazione per utilizzo PLC Zelio Schneider Electric.

Per maggiori informazioni, tutta la documentazione è qui: www.its-savona.it/iscrizioni-per-il-corso-its-9-entro-il-16-ottobre-2023/

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.