AlbengaCultura

A Peagna di Ceriale una mostra fotografica con conferenza sui lavori di restauro della Basilica della Natività a Betlemme

A casa Girardenghi, in Peagna di Ceriale, sabato 8 luglio, alle 21, s’inaugura una foto mostra multimediale dedicata ai lavori di restauro e ripristino della Basilica della Natività di Betlemme. 

Alla serata che si annuncia ricca di suggestioni culturali ed emozioni visive, curata dal Circolo Fotografico San Giorgio, Benemerito della Fotografia Italiana e una garanzia in tal senso, si aggiunge la presenza del grande fotografo Egisto Nino Ceccatelli, il quale ha potuto realizzare il reportage dei lavori, contestualizzandoli nella tormentata Terra di Palestina, dove ha vissuto per questo scopo quasi due anni. Introducono la presentazione i proff. Paolo Tavaroli e don Gabriele Corini, insigne biblista e teologo quest’ultimo, che per i suoi studi giovanili a Gerusalemme ha abitato a Betlemme per diversi anni.

Insieme a loro Aiko Sasaki, una delle restauratrici dell’azienda di Prato che ha avuto l’incarico di  gestire il complesso cantiere e realizzare i lavori per restituire all’antico splendore le bellezze di questo luogo santo, offuscate dal trascorrere dei secoli, scanditi dai passi, dalle preghiere, dalla devozione di tanti pellegrini e dai molteplici eventi storici che si sono succeduti.

Sarà presentato anche il preziosissimo libro realizzato dal dott. Ceccatelli, antropologo e foto cineasta. Come fa notare il prof. Tavaroli, infatti, sia l’incontro di Peagna che il libro, saranno occasioni uniche per ammirare i mosaici e le pitture proposte alla nostra meraviglia da un lavoro professionale paziente e scrupoloso, in quanto, in larga parte, essi verranno protetti e talvolta oscurati per motivi di sicurezza e conservazione.

La mostra viene esposta quasi in contemporanea alla Sede ONU di Vienna e proseguirà per quella di Ginevra. Si tratta ancora di un grande evento, quello proposto dal Circolo Fotografico di Albenga con sede a Ceriale. Dopo aver realizzato dal 2009 tante iniziative nel territorio della Piana e in Albenga, il sodalizio culturale si propone, con impegno e in grande spirito di collaborazione con l’Associazione “Amici di Peagna”, con il sostegno del Comune di Ceriale, di realizzare nella deliziosa Peagna, già epicentro da anni della famosa manifestazione del Libro di Liguria: il Borgo della Fotografia Ligure.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.