Liguria
Tendenza

A Montecarlo vetrina importante per le aziende della Liguria

Nella sala dello Yacht Club si sono incontrate un centinaio di aziende italiane e francesi per sviluppare iniziative promozionali comuni e rafforzare i rapporti. Il progetto è nato durante Olioliva 2022 ed è promosso da Camera di commercio Riviere di Liguria, Camera di Commercio di Genova e dall’ambasciatore di Italia nel Principato in collaborazione con Regione Liguria.
Tutti gli operatori e i rappresentanti delle categorie economiche si sono dichiarati disponibili a proseguire nei contatti B2B e a tessere un legame che porterà riflessi positivi nell’ottica di un necessario processo di internazionalizzazione delle nostre imprese.

“Questo è un primo momento di conoscenza tra gli imprenditori delle due parti – commenta Giulio Alaimo, Ambasciatore italiano a Monaco – Gli incontri sono coordinati dalla Camera di Commercio di Imperia e di Genova e dal Monaco Economic Board e dopo la giornata di oggi si stabiliranno i contatti necessari che avranno sicuramente un seguito”. In quest’ottica un impegno che vede protagonisti gli enti camerali liguri: “Camera di Commercio Riviere di Liguria e Camera di Commercio di Genova insieme realizzano questo incontro B2B tra le imprese liguri con quelle del territorio monegasco e francese per una fase di conoscenza ma anche di interscambio di nuove pratiche e possibilmente di affari – spiega il presidente della Camera di Commercio Riviere di Liguria Enrico Lupi – Insieme alla Regione Liguria abbiamo realizzato questo incontro molto partecipato, credo sia la premessa di una fase di consapevolezza autorevole in grado di facilitare i rapporti in divenire per i nostri imprenditori”.

Soddisfazione è stata espressa anche dal vice presidente della regione e assessore all’agricoltura Alessandro Piana: “Per noi rappresenta un’occasione unica e mi auguro ripetibile. Le nostre piccole aziende dell’agroalimentare, nautica, logistica, trasporti e settore artigianale basano la loro storia e il loro fatturato sulle eccellenze e credo sia una simbiosi perfetta affacciarsi al mercato monegasco che mira molto alla qualità”.

Presente anche Ilario Agata, direttore dell’Azienda Speciale Riviere di Liguria: «Un altro importante appuntamento dove promuoviamo le nostre filiere più significative tra cui la blue economy e in particolare il settore dell’agroalimentare».

Il direttore di Confindustria Paolo Della Pietra spiega: “Ringraziamo gli organizzatori perché connettere questi due territori vicini ma non sempre collegati permette alle imprese di confrontarsi e alle associazioni di categoria e alle Camere di Commercio di sviluppare opportunità e business”.

Infine Luca Erba, direttore provinciale di Confcommercio, pone l’accento sulle possibilità di crescita per le realtà economiche dei territori confinanti sviluppando connessioni tra le aziende: “Questo incontro aiuterà a mettere insieme le opportunità economiche della Liguria e del Principato di Monaco”.

L’evento culminerà oggi con il ricevimento dell’ambasciata d’Italia nel Principato di Monaco in occasione della celebrazione della Festa della Repubblica Italiana.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.