Eventi

A Marmoreo da sabato “Arte in Campagna”

Anche quest’anno a Marmoreo, frazione di Casanova Lerrone, si rinnova l’appuntamento artistico che da diversi anni l’instancabile Enrica Cremonini organizza con grande passione nell’antico frantoio.   Dal 5 al 12 agosto  oltre alla tradizionale collettiva estiva “Arte in Campagna” ci saranno molte altre iniziative collaterali: spettacoli ludici, musiche, letture sotto l’albero, performances ed appuntamenti gastronomici. Sabato 12 agosto è in programma anche la presentazione del libro “L’arcobaleno della porta accanto” di Maria Rosaria Ferrara a cura della dottoressa Tiziana Minacapilli.                                                                                               Ad aprire la kermesse sarà l’inaugurazione della collettiva (sabato alle ore 18). C’è grande attesa per gli appassionati d’arte del Ponente Savonese che ogni anno salgono a Marmoreo per una visita ed ogni volta sono stupiti dalle iniziative ed idee dell’infaticabile creatrice dell’evento Enrica Cremonini, che anche quest’anno è riuscita a portare a Marmoreo tanti artisti italiani e stranieri, impreziosendo questo borgo incantato dell’entroterra ligure nella Valle degli Ulivi.                                                                                             “Grazie all’Associazione ETRA Marmoreo Comunità Creativa e al Comune di Casanova Lerrone- spiega la Cremonini- l’antico frantoio anche quest’anno accoglie le opere di importanti artisti legati alla nostra zona e non solo, accomunati dal desiderio di condivisione del proprio sentire artistico, che per alcuni scaturisce proprio dal transito in Marmoreo, dalle suggestioni che la vallata sprigiona, con quel sentore di sale che le deriva dalla sua vicinanza al mare. Si tratta di una iniziativa, volta non solo a trasmettere l’arte, ma anche a valorizzare il territorio, riscoprirlo, incentivare l’aggregazione e lo spirito di squadra, il ritrovamento di un’identità comune, il piacere di stare insieme, la comunità locale tutta, che anche grazie ad Arte In Campagna partecipa attivamente alla valorizzazione di Marmoreo”.                                                                             Tanti i nomi degli artisti che hanno aderito in questi anni alla collettiva, o hanno realizzato esposizioni ed installazioni site specific. Ne ricordiamo solo alcuni fra i tanti: Marco Taversone, Sonia Angarano, Giuliano Arnaldi, Roberto Barbera, Constantin Neacsu, Lorenzo Bevegni, Carsten Borck, Volker Rohfing, Monica Cecchin, Roberto Crotti, Luca D’Andrea, Giovanni De Lorenzi, Evelyn Gardner, Francesca Gherardi, Lara Giurdanella, Giacralo Ghisalberti, Emilio Grollero, Cees Van den Burg, Kleo Mars, Roberto Lafornara, Florkatia Libois,  Aurora Tacchi, Susanna Lanati, Antonella Zanardi, Sabrina Marchiano, Italia Furlan, Nicoletta Deva Tortone, Giuliano Arnaldi, Francesca Criscione, Giovanni Pazzano, Jimmy Ferrrara, Marina Rubinelli, Mauro Marchiano, Paolo Marro, Ennio Bestoso, Paola Maestri, Cesare Guidotti, Danilo Viviani, Marilisa Parodi, Donatella Pecoraro, Letizia Nicolini, Alessandro Spampinato, Guro Haakensen, Luca Rotondo, Marianne Louma, Avilo,Giovanni Pazzano, Rosa Mammola, Teresa Van Scerry, Roberto Alfredo Oliva, Laura Cambise, Simona Pollio e Monica Vazio.                                                                                                         “In questa suggestiva cornice- spiega il noto scrittore ed esperto d’arte Armando D’Amaro- hanno esposto, nelle collettive organizzate dalla Cremonini in questi anni, più di cento artisti di vario livello, dai locali, ai nazionali, a quelli internazionali. Vale sempre la pena insomma salire a Marmoreo per una visita non solo per le sempre sorprendenti proposte della collettiva, ma anche per ammirare un luogo davvero suggestivo dell’entroterra ingauno”.

Claudio Almanzi

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.