Food & Wine AmbienteLoano
Tendenza

A Loano torna “Diamo una mano all’ambiente”, la giornata di raccolta della plastica sulle spiagge

la giornata organizzata dalla Pro Loco

Loano. Torna “Diamo una mano all’ambiente”, la giornata dedicata alla raccolta della plastica sulle spiagge organizzata da Pro Loco Loano con il patrocinio dell’assessorato all’ambiente del Comune di Loano. All’iniziativa, in programma venerdì 22 marzo, parteciperanno alcune classi del secondo anno dell’istituto Falcone di Loano.

L’evento prenderà il via alle 9 dal litorale alle spalle dell’istituto scolastico: a partire d qui gli alunni “setacceranno” le spiagge raccogliendo i rifiuti di plastica che troveranno sul loro cammino fino a raggiungere, intorno alle 11, i Bagni Virginia. Dopo la merenda, i ragazzi rientreranno in classe intorno alle 12.30 circa.

E’ stato calcolato che oltre il 90 per cento della plastica che si trova sulle spiagge è costituita da bottiglie, bicchieri, piatti, contenitori e cannucce, ma sono molto diffusi anche i materiali da costruzione, che costituiscono l’85 per cento. Si tratta di una delle più gravi emergenze ambientali dei nostri tempi a livello globale e richiede interventi urgenti. Lo scopo dell’iniziativa è sensibilizzare cittadini, turisti, operatori turistici e studenti su quanto sia importante proteggere l’ambiente e su quanto sia grave disperdere la plastica sulle spiagge, in mare, nei laghi, nei fiumi ed in montagna. Il non riciclo della plastica influenza anch’essa i cambiamenti climatici. E non va dimenticato nemmeno che bisogna avviare la rimozione di questi materiali dai fondali marini e che bisogna controllare che non si seppellisca la plastica sotto la sabbia: questa, infatti, si frantuma in microplastiche, ancora più dannose.

Per informazioni e iscrizioni è possibile inviare una mail a info@prolocoloano.it o contattare i numeri 333.62.08.624 o 328.89.60.085.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.