Sport
Tendenza

A Laigueglia la Barale e Bert vincono il Trail Memorial Foschi

In gara 338 atleti da tutta Italia

Di Claudio Almanzi. Laigueglia. Più di 300 atleti hanno dato vita ad una spettacolare gara di atletica a Laigueglia, il Memorial Marco Foschi “Tra mare e cielo”. Ad aggiudicarsi la gara sui 25 chilometri sono stati Paolo Bert (Team Scarpa Bricherasio) e Laura Barale (Asd Borgatetto75), mentre in quella più breve di 8 chilometri si son imposti Fabio Benzoni (Sci Club Clusone) ed Elisa Nardi (Gran Bike Torino). Alla gara hanno partecipato ben 338 atleti: 263 hanno preso parte alla gara sugli 8 km, mentre quella più lunga è stata scelta da 75. La manifestazione è stata promossa da QuiLaigueglia, Csen e Comune. E’ stata una spettacolare corsa tra mare e cielo in una giornata stupenda sia per il palcoscenico sia per il livello e per la nutrita presenza di concorrenti. Il percorso è stato disegnato con maestria sui sentieri panoramici della collina di Laigueglia, Alassio ed Andora con partenza ed arrivo sull’arenile del borgo. L’evento aveva anche un preciso fine benefico. Il ricavato della manifestazione è stato infatti devoluto in beneficenza a Odv “Sono sempre io” Hospice Centro Misericordia M.G. Rossello Savona. (per ulteriori donazioni: Iban IT 78 E030 3210 6000 1000 0873 35).                                                 

“Il Comune – commenta il consigliere con delega allo Sport Lino Bersani – partecipa con entusiasmo a tutte le iniziative che avvicinano gli amanti dello sport all’aria aperta. Laigueglia, da sempre, è annoverata tra le località turistiche impegnata nella valorizzazione della wellness, dell’ambiente e quindi del’outdoor. La manifestazione di quest’anno, inoltre, ha avuto un valore ancora più prestigioso: una finalità benefica che sosteniamo con forza per aiutare le persone che hanno bisogno di cure e l’amico Marco Foschi, figlio dell’ex assessore comunale Orazio. Una persona generoso e disponibile che amava molto lo sport. Marco esternava così la sua voglia di vita che ha trasmesso agli amici che ora vogliono giustamente mantenerne vivo il ricordo”.

Marco Foschi

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.