Sport

A giugno il Finalese sarà capitale della mountain bike

Finale Outdoor Region ci ha abituato ai grandi eventi sportivi e alle grande sfide e il 2023 si annuncia un anno dalle forti emozioni, oltre che il coronamento di un percorso iniziato molti anni fa con gli eventi sportivi che ha portato questo territorio ad essere una delle più importanti e amate bike destinations al mondo.

Nel lungo weekend dall’ 1 al 4 giugno il Finalese sarà infatti protagonista di due spettacolari eventi della neo nata UCI Mountain Bike World Series – circuito di gare nato in seguito all’accordo tra la UCI (Unione Ciclistica Internazionale) e Warner Bros Discovery – che, per la prima volta, riunisce sotto un’unica organizzazione e marchio tutti i principali format della mountain bike, con l’obiettivo di massimizzare l’esperienza per gli atleti, l’industria e gli spettatori.

La Finale Outdoor Region, grazie all’esperienza maturata in ben 10 anni consecutivi di gare Enduro World Series e alla sua incredibile rete sentieristica e di servizi per i bikers, si è aggiudicata ben due gare: la UCI Enduro World Cup e la UCI Cross – Country Marathon World Cup, eventi che porteranno ancora una volta i migliori rider al mondo a sfidarsi sui nostri sentieri, questa volta non solo in ambito enduro, ma anche cross country.

Oltre al cambio di periodo da fine settembre ad inizio giugno, è proprio questa una delle principali novità di quest’anno: accanto all’ormai tradizionale appuntamento con l’enduro in mountain bike, anche nella sua variante elettrica, arriva nella per la prima volta nella Finale Outdoor Region una gara di cross country marathon, disciplina che, come l’enduro in mountain bike, da quest’anno si eleva a Coppa del Mondo UCI.

Cuore della UCI Enduro World Cup dall’1 a 3 giugno sarà Pietra Ligure e la sua ormai vasta rete sentieristica che già nel 2020 e 2021 è stata protagonista di una tappa di EWS e di ben due edizioni della EWS-E. Il villaggio evento, il paddock degli atleti, le assistenze tecniche, l’area espositiva coloreranno e animeranno le vie e le piazze di Pietra Ligure. 

La UCI Cross – Country Marathon World Cup, in programma il 3 e 4 giugno, ritrova invece una location, la magnifica Finalborgo, che fu già protagonista nel lontano ‘97 della finale della Valtellina Cup con atleti di fama mondiale come l’olimpica Paola Pezzo che torna quest’anno come madrina dell’evento. Uno dei primi eventi sportivi di livello internazionale che contribuì a far conoscere il potenziale di Finale Ligure come meta per la mountain bike ben oltre i confini italiani.

Il villaggio evento, l’area di partenza e arrivo, i paddock degli atleti saranno dislocati in area Porta Testa, con alcune funzioni gara tra cui il race office nel magnifico complesso dei Chiostri di Santa Caterina

Finalborgo, con i suoi bar, ristoranti e negozi bike e outdoor, è il cuore pulsante dell’outdoor Finalese e la gara di quest’anno sarà un’ulteriore occasione per vivere questo magnifico borgo, i suoi vicoli e piazze e la sua atmosfera davvero unica. 

Protagonista della UCI Cross – Country Marathon World Cup non sarà però ovviamente solo Finale Ligure: il percorso gara di 100 km e 3000 mt di dislivello coinvolgerà infatti diversi comuni della Finale Outdoor Region, dal mare all’entroterra.

Entrambe le gare in programma saranno rivolte sia agli atleti professionisti che agli amatori: per loro l’Enduro of Finale Outdoor Region, in programma venerdì 2 giugno, e la Marathon of Finale Outdoor Region il 4 giugno.

Proprio oggi si sono aperte le iscrizioni alla gara Marathon of Finale Outdoor Region mentre per l’enduro bisogna attendere ancora qualche tempo.

Appuntamento allora nella Finale Outdoor Region con la Coppa del Mondo UCI dal 1 al 4 giugno 2023, non mancate!

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.