Eventi

A Garlenda giovedì il professor D’Acunto

Giovedì pomeriggio (inizio alle ore 18) appuntamento imperdibile per gli appassionati di Storia, in particolare di quella medioevale: a Garlenda al Ristorante del Golf Club è in programma la presentazione del volume: “Sillabario Medioevale”. Si tratta dell’ultimo libro scritto dal professor Nicolangelo D’Acunto, Direttore del Dipartimento di Studi Medievali, Umanistici e Rinascimentali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.
L’evento è organizato nell’ambito dei Giovedì d’autore e vedrà anche l’esibizione della pianista Elena Tirrito. A presentare lo scrittore sarà Fabrizio Pepe di Marabello. D’Acunto, allievo di Cinzio Violante, dopo gli studi universitari alla Scuola Normale di Pisa, ha conseguito il Dottorato di Ricerca in storia medievale alla Cattolica di Milano, completando la sua formazione presso l’Ecole Française e l’Istituto Storico Germanico di Roma. Dal 2014 è professore ordinario di storia medievale. Dal 2001 al 2008 è stato Mitarbeiter del Sonderforschungsbereich 537 della Technische Universität di Dresden e nel triennio 2008-2010 ha preso parte a un progetto di ricerca sul papato medievale finanziato dalla Deutsche Forschungsgemeinschaft. Nel 2007 è stato Research Fellow presso la Katholische Universität Eichstätt. Nel 2017 è stato visiting professor presso l’Henri Pirenne Institute for Medieval Studies della Ghent University nell’ambito di uno scambio finanziato dalla Accademia Nazionale dei Lincei e dalla Koninklijke Vlaamse Academie van België voor Wetenschappen en Kunsten. Dal 2002 al 2012 ha diretto il Comitato scientifico del Centro di Studi Avellaniti.
Dal 2017 è docente di Storia del Francescanesimo Medievale presso l’Istituto Teologico e l’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Assisi. Ricopre anche le cariche di Direttore del Centro di Studi sugli Insediamenti Monastici Europei (CESIME) dell’Università Cattolica; Direttore della collana Le settimane internazionali della Mendola, Presidente del Comitato Scientifico delle Settimane Internazionali di Studi Medievali della Mendola; Membro del comitato di redazione della rivista “Benedictina”; Membro del Comitato direttivo e del Collegio dei docenti della Scuola di dottorato in “Studi umanistici”; Membro del Comitato Università – Mondo del Lavoro dell’Università Cattolica del Sacro Cuore; Membro del consiglio scientifico del FOVOG (Forschungsstelle für Vergleichende Ordensgeschichte) e del comitato scientifico della collana Vita Regularis. Ordnungen und Deutungen religiosen Lebens im Mittelalter (Lit Verlag, Berlin – Münster – Wien – Zürich). Autore di più di duecento studi di argomento medievistico tra monografie e articoli su periodici internazionali. Ha partecipato in qualità di relatore a molti convegni internazionali.Si occupa di storia delle istituzioni dei secoli X-XIII, con particolare riferimento all’età ottoniana ed alla riforma ecclesiastica del secolo XI. Studioso anche della storia istituzionale di Assisi e curatore per Città Nuova dell’edizione dell’epistolario di Pier Damiani. Alle ore 19 e 30 ci sarà l’aperitivo ( 10 euro), alle ore 20 la cena (40 euro compreso aperitivo). Per prenotare telefonare ai numeri 3298075965 e 3356349813.
CLAUDIO ALMANZI

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.