Eventi

A Finale presegue il corso Caregivers dell’ AFMA

L’ appuntamento è per domani alle ore 15 e 30 presso la Sala Gallesio del Comune di Finale Ligure dove proseguirà il corso sul tema dell’ Alzeihmer, organizzato dall’ AFMA Ponente Savonese ODV e dall’ USEI APS (Unione di solidarietà degli Ecuadoregni in Italia) in collaborazione con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e la Regione Liguria.                                                                                                     “Si tratta- spiegano gli organizzatori- di una occasione per conoscere e gestire questa malattia che colpisce milioni di persone in tutto il mondo. Un percorso formativo dove acquisire competenze per prendersi cura in modo adeguato della salute, della sicurezza, dell’aspetto psicologico ed affettivo dell’assistito. Il corso è aperto a tutti coloro che desiderano acquisire tali competenze ed approfondire le proprie conoscenze sulla malattia”.                                                                                                                       Il corso, a cura della dottoressa Patrizia Paccagnella e dei volontari AFMA, si sta svolgendo oltre che a Finale Ligure anche a Savona (presso la sede operativa dell’USEI, in Via Giacchero SNC angolo Corso Colombo) ed a Genova (presso la sede del Comitato Casa del Migrante Ecuadoriano, Viale Centurione Bracelli, 245r). Le prossime lezioni a Finale sono previste nei giorni 30 settembre e 14  ottobre (dalle ore 15 e 30 alle 18). L’Associazione Famiglie Malati Alzheimer Ponente Savonese, con sede in Boissano SV, è stata creata per essere un punto di riferimento per i familiari dei malati di Alzheimer, dando loro informazioni, supporto e sostegno emotivo. Tutto questo è stato possibile grazie ad un lavoro sinergico tra AFMAponentesavoneseODV, le Istituzioni Sociali e Mediche dell’ASL2savonese e i risultati stanno dimostrando che, lavorando insieme, è possibile raggiungere traguardi importanti. AFMAps è sempre disponibile per informazioni, aiuto, per partecipare alle attività al n. 345/7388089 e i mercoledì mattina al punto di ascolto presso il Centro UVA – S.C. Neurologia Pad. Elio dell’Ospedale Santa Corona (al 1° piano), messo a disposizione dalla dottoressa Tiziana Tassinari.                                                                                                               Sempre in tema di educazione alla salute nei giorni scorsi si è anche svolto un altro appuntamento dedicato allo star bene a tutte le età: si tratta di un importante convegno che era intitolato: “Il benessere nell’arco della vita” svoltosi alla Clinica San Michele ed organizzato dalla SIPS. Questa associazione è nata 11 anni or sono: la Società Italiana di Promozione della Salute è stata infatti fondata nel gennaio 2012, mentre la delegazione ligure è nata pochi mesi dopo poco nel giugno dello stesso anno presso la Clinica San Michele di Albenga. La SIPS promuove da sempre la cultura della collaborazione interprofessionale per sostenere ed incentivare le politiche della promozione della salute, seguendo le indicazioni della Carta di Ottawa -OMS che hanno come obiettivo il benessere.

Claudio Almanzi

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.