Albenga
Tendenza

A Ceriale scatta la pulizia di torrenti, rii e canali cittadini

Oltre alle opere eseguite e quelle in itinere nell’ambito della messa in sicurezza del territorio, a Ceriale partiranno i consueti interventi manutentivi per la pulizia dei rii, torrenti, canali e condotteper mitigare il rischio idrogeologico e prevenire possibili criticità in caso di eccessivi cumuli di pioggia.

L’amministrazione comunale ha avviato la procedura per tutti gli interventi necessari compresa la stessa difesa del suolo. Secondo il pianostabilito dall’Ufficio Tecnicosi prevede una divisione in lotti di lavori, alcuni affidati per gara ad una ditta specializzata, altri svolti direttamente da tecnici e addetti comunali.

“Una adeguata pulizia dei nostri corsi d’acqua, così come di canali e condotte, è indispensabile in vista dell’arrivo del periodo autunnale e in vista di eventuali forti piogge e maltempo” afferma il vice sindaco e assessore Luigi Giordano.

La complessiva manutenzione riguarderà i canali in regione Prae – Burrone – Pineo, rio Fontana, rio San Rocco, rio Corino, rio Verzerolo e rio Cuore, oltre al rio Carendetta.

Prevista la rimozione di arbusti, materiali e vegetazione eccessiva dai rii e torrenti, con una parallela bonifica delle canalizzazioni delle acque bianche del centro cerialese e in altre zone cittadine. Per le condotte le aspirazioni avverranno con Canal jet, una moderna e avanzata tecnologia di spurgo.

L’Assessorato e l’Ufficio Tecnico si sono adoperati in precedenza con sopralluoghi e verifiche in merito alla situazione dei corsi d’acqua e delle varie condotte di depurazione.

“I cambiamenti climatici ai quali stiamo assistendo rendono prioritaria una puntuale azione preventiva per arginare esondazioni e allagamenti, con conseguenti danni al nostro territorio” conclude Giordano.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.