Eventi
Tendenza

A Ceriale due giorni di festa per i 10 anni del Gemellaggio con Cetara

Nel fine settimana

di Claudio Almanzi. Ceriale. Sono già passati dieci anni da quando le comunità di Ceriale e Cetara, splendido comune della Costiera amalfitana, in provincia di Salerno, si sono gemellati. In quella occasione i due sindaci non fecero altro che rendere ufficiale un legame particolare esistente fra le due località. Sabato e domenica si svolgeranno una serie di eventi per celebrare degnamente questo decennale: “Quello con Cetara- ci spiega la sindaca di Ceriale Marinella Fasano– è un gemellaggio sentito, perché unisce storie, economie ed identità molto simili fra loro ed entrambe affacciate sul Mediterraneo. Ceriale ha accolto, dagli inizi degli anni Trenta, un buon numero di cetaresi emigrati alla ricerca di lavoro. La riconosciuta abilità dei pescatori cetaresi favorì l’avvio e l’espansione della pesca anche nei vicini comuni di Loano e Borghetto Santo Spirito”.

Questo il programma: sabato alle ore 10 nella Sala Consigliare Marinella Fasano darà il benvenuto alla delegazione di Cetara; alle 10 e 30 verrà inaugurata la mostra fotografica “Fiori d’Arancio” nell’Oratorio di Santa Caterina, mentre a seguire ci sarà un’altra inaugurazione quella della mostra “Ceriale…ieri” in piazza della Chiesa. Alle ore 11, nella Sala Polivalente “F.Fizzotti”,  si svolgerà il convegno “Incontri di sapori” che avrà quale moderatore il noto giornalista e gastronomo Stefano Pezzini e vedrà la partecipazione del famoso medico nutrizionista Giorgio Calabrese. Interverranno anche Luigi Carobene, delegato del Comune di Cetara, Angelo Gallea, figlio del compianto professor Franco Gallea, che commenterà il filmato: “Cetara secondo il professor Gallea”. A seguire “Canunetti”, storie e segreti tramandati dalle vecchie famiglie cerialesi raccontate da Cristina Poggi, filmato di Raffaele Ruocco. Ci sarà anche il cartografo Giovanni Pazzano ideatore della mappa storico-gastronomica “Mangia in Liguria”, mentre Elisabetta Craviotto interpreterà un testo che racconta le testimonianze di due cetaresi. Interverranno infine il dottor Secondo Squizzato presidente dell’Associazione “Amici delle Alici” di Cetara ed il produttore di colatura Giulio Giordano che farà una dimostrazione di “colatura”. Alle ore 16 nella Sala Polivalente Fizzotti, con la presentazione della nota giornalista Monica Napoletano, verrà presentato il volume: “Sull’onda del gusto ligure” di Claudio Pasquarelli e Stefano Pezzini; sarà presente anche il professor Giorgio Calabrese. Domenica alle ore 11 e 30 verrà celebrato il decennale: alla cerimonia è invitata tutta la cittadinanza per rinnovare il Patto di Amicizia che coinvolge anche Borghetto Santo Spirito, per questo oltre alla sindaca di Ceriale, sarà presente il sindaco di Borghetto Giancarlo Canepa. A conclusione dei festeggiamenti alle ore 20 si svolgerà la Processione per  la festività di San Giovanni Battista. La partenza avverrà sul sagrato della Chiesa.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.