Eventi
Tendenza

A Borgio una prima nazionale, in arrivo “La ciliegina sulla torta”

  Nasce una nuova coppia comica, e il battesimo avviene al 57.mo Festival di Borgio Verezzi, in occasione della prima nazionale di “Come sei bella stasera”, la divertente commedia di Antonio De Santis, storico autore di Ale&Franz, in scena l’1 e il 2 agosto in piazza Sant’Agostino (ore 21,30). È quella formata da Gaia De Laurentiis e MaxPisu, due “vecchie conoscenze” della rassegna teatrale. Diretti dal regista Marco Rampoldi, interpreteranno la storia di Anna e Paolo in dieci quadri che si snodano da pochi mesi dopo le nozze fino al ventinovesimo anniversario del matrimonio.

      Spiegano De Laurentiis e Pisu: “Le dinamiche della vita di coppia e familiare vengono presentate in modo esilarante ma verissimo: le immancabili gelosie, i figli, prima tanto desiderati e cercati, che costringono poi a notti insonni (da piccoli perché non riescono a dormire e da grandi perché non vogliono dormire ma andare a feste), i metri quadrati dell’appartamento che risultano sempre più stretti, la forsennata ricerca di un’intimità minata da nonni-baby sitter…”. Uno spaccato di vita reale in cui tutti gli spettatori (anche i single!) non possono fare a meno di immedesimarsi.

     Poco prima dell’inizio dello spettacolo verrà consegnato il Premio Camera di Commercio Riviere di Liguria allo spettacolo di maggior successo della passata stagione. Il premio viene assegnato ogni anno ‘Allo spettacolo che, nella precedente edizione del Festival Teatrale di Borgio Verezzi, si sia distinto particolarmente, coniugando la qualità dell’allestimento e della recitazione al gradimento del pubblico, dimostrando  la capacità di catalizzare l’interesse dei media per il nostro territorio in quel felice connubio tra cultura e turismo che da anni contraddistingue la manifestazione. Per la stagione 2022 il premio è stato assegnato allo spettacolo “La Ciliegina sulla torta”, scritto e diretto da Diego Ruiz, con Edy Angelillo, Blas Roca Rey, Milena Miconi, Adelmo Fabo, una commedia sfacciata e piccante sulla famiglia e le sue innumerevoli dinamiche, che getta uno sguardo esilarante sui rapporti di coppia e sulle relazioni tra genitori e figli. Uno spettacolo allegro ma non spensierato, che è riuscito a catalizzare il divertito interesse del pubblico, con due serate da tutto esaurito e una eccellente ricaduta economica sul borgo.

        Servizio di bus navetta, al costo di 1 euro a tratta, con partenza dal piazzale del Teatro Gassman alle 19,15-19,45-20,10-20,30 e ritorno dal parcheggio di piazza Gramsci, con prima corsa 10 minuti dopo fine spettacolo. I biglietti per gli spettacoli (primo settore, intero 30 euro e ridotto – per over 65 e under 25 – 27€; secondo settore, intero 27€ e ridotto 25; senza distinzione di settore: ridottissimo 15€ – ragazzi fino a 11 anni – e muretti 25€) possono essere acquistati in biglietteria di viale Colombo 47, tel. 019-610167, orario 10,30-13 e 16,30-18,30 o nelle serate di spettacolo al botteghino dalle 20,30 alle 21,45.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.