Loano

A Borghetto attivo un nuovo e utile servizio per le persone con disabilità

È attivo da qualche giorno un link sulla piattaforma Google che consente la localizzazione di tutti i parcheggi per persone disabili e gli stalli rosa presenti sul territorio comunale. Chiunque, tramite uno smartphone, potrà collegarsi al
link che sarà disponibile sul sito istituzionale del Comune e visualizzare in modo rapido e gratuito tutti gli stalli per persone con disabilità. Inoltre, cliccando ulteriormente sullo stallo di interesse, otterrà tutte le indicazioni per poterlo raggiungere. Il sistema tiene anche conto delle aree mercatali e informa, nei giorni di mercato, l’indisponibilità dei parcheggi.
“Ringrazio – dichiara il sindaco Giancarlo Canepa- il Comando di Polizia Locale per il prezioso lavoro di georeferenzazione di tutti i parcheggi per persone con disabilità. A Borghetto attualmente abbiamo 102 stalli in 90 localizzazioni che verranno ulteriormente implementati, contestualmente provvederemo ad aggiornare anche l’applicazione”.
Il Comune di Borghetto, inoltre, è tra i primi 26 comuni italiani, unico in Liguria, ad aver aderito alla piattaforma sperimentale CUDE.
Il CUDE (Contrassegno Unificato Disabili Europeo) è una banca dati unica, nata per agevolare la mobilità delle persone con disabilità su tutto il territorio nazionale, prevedendo che la persona con disabilità, titolare del contrassegno auto disabili, non debba più comunicare l’ingresso nelle aree a traffico limitato o nelle strade e corsie dove vigono divieti e limitazioni quando si sposti in un Comune diverso da quello di residenza.
“Il nostro Comune – concludono il sindaco Giancarlo Canepa e il consigliere delegato alle Politiche Sociali Mariacarla Calcaterra- conferma di avere la giusta sensibilità nei confronti delle persone con disabilità. Abbiamo incaricato uno studio di ingegneria di redarre il PEBA (Piano Eliminazione Barriere Architettoniche) per rilevare tutte le criticità esistenti e programmare gli interventi necessari per rendere Borghetto più accessibile. La stessa passerella in via di realizzazione a Capo Santo Spirito consentirà l’accesso alla passerella panoramica esistente e a un belvedere che verrà realizzato alle persone con difficoltà motoria. Inoltre quest’estate abbiamo posato una lunga passatoia, in parte finanziata con un contributo regionale, nella spiaggia libera Rosa dei Venti, la più grande tra quelle del nostro litorale, agevolando l’accessibilità sia al mare che alle docce pubbliche. Un esperimento pilota ben riuscito che cercheremo di replicare il prossimo anno anche in un altra spiaggia pubblica.”
Infine, la Giunta ha recentemente dato indirizzo al Responsabile dell’Ufficio Patrimonio di attivarsi per acquisire un parcheggio privato confiscato alla criminalità organizzata che verrà dato in comodato gratuito all’Istituto Pedagogico dell’ASL come parcheggio rotativo per i visitatori e accompagnatori degli ospiti della struttura.

La posizione dei parcheggi per persone con disabilità è consultabile al seguente link:
https://www.google.com/maps/d/edit?mid=1krPGO8dbEYcRXnJ7isUPKtW9ddabuU&usp=sharing
In futuro si prevede di ampliare la funzionalità andando ad inserire altre utili indicazioni per gli automobilisti come, ad esempio, la posizione dei “carico e scarico” e degli stalli per le ricariche dei veicoli elettrici.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio

Questo si chiuderà in 5 secondi

Adblock rilevato

Considerate la possibilità di sostenerci disabilitando il blocco degli annunci.